Pino Cesetti

Giuseppe Cesetti detto Pino
Ho aperto gli occhi lo stesso giorno di Christian De Sica e Mukunda Lal Ghosh - meglio noto come Paramhansa Yogananda -, nel mese in cui sono nati Wolfgang Amadeus Mozart e Paul Newman, nello stesso anno che ha dato i natali a Claudio Bisio e Cocco Bill. Ho lo stesso segno zodiacale di Marco Mengoni e Mel Gibson. Parlo diverse lingue ma, purtroppo, tutte contemporaneamente. Sono sposato. spesso ed ho un figlio. Mi è rimasta impressa una frase dell'indimenticabile Giorgio Faletti " Un giorno ti sveglierai e non ci sarà più tempo per fare le cose che hai sempre sognato. Falle adesso". Vorrei fare radio ma non ho titoli di studio nel settore.