Logo San Marino RTV

Solidarietà, da Turchia e Giordania donazioni di dispositivi di protezione

10 lug 2020
La donazione del Regno Hasemita di Giordania
La donazione del Regno Hasemita di Giordania

Ancora gesti di solidarietà solidarietà del mondo verso la Repubblica, anche grazie alla rete diplomatica del Titano. Dal Governo della Turchia, donate 9000 mascherine, per una iniziativa portata a termine grazie all’intervento dell’Ambasciatore di San Marino in Turchia, Giorgio Girelli, e dell’Ambasciatore turco accreditato in Repubblica, Murat Salim Esenli, tramite l’Ambasciatore di San Marino in Italia, Daniela Rotondaro, e i competenti funzionari del Dipartimento Affari Esteri. E dalla segreteria il ringraziamento, rilevando come le relazioni che legano San Marino agli altri Stati, come la Turchia, siano animate da vicinanza e altruismo, rafforzando la collaborazione già in corso.

Riflessione analoga viene sempre dalla Segreteria agli Esteri nel comunicare un altro gesto di solidarietà, questa volta dal Regno di Giordania, che ha donato alla Repubblica 500 mascherine e 150 flaconi di gel igienizzante. Il carico è giunto a San Marino grazie ai competenti funzionari del Dipartimento Affari Esteri ma soprattutto grazie all’iniziativa del Console Onorario di San Marino ad Amman, Samer Kawar, il quale ha donato lo stesso quantitativo di materiale sanitario anche alle persone bisognose in Giordania. “Il Console – fanno sapere dagli Esteri - aveva inoltre già organizzato in passato una raccolta fondi a nome del Consolato Onorario di San Marino per sostenere il centro oncologico di Al Hussein in Giordania, ospitando un concerto lirico sotto il patrocinio di S.A.R. il Principe Miread e la Principessa Dina. All'evento, di grande successo, hanno partecipato anche i membri della famiglia reale, tra cui S.A.R. la principessa Wijdan, Presidente Onorario dell'Associazione di Amicizia Giordania-San Marino, istituita dallo stesso Kawar”.