Logo San Marino RTV

Il messaggio degli Ecc.mi Capitani Reggenti, Lorella Stefanelli e Nicola Renzi , in occasione delle Festività Natalizie,

24 dic 2015
Il messaggio degli Ecc.mi Capitani Reggenti,  Lorella Stefanelli e Nicola Renzi , in occasione delle Festività Natalizie,
Care Concittadine e cari Concittadini nell’imminenza delle Festività, la Reggenza desidera rivolgerVi il più cordiale saluto e l’augurio più sincero per un lieto Natale. E’ un messaggio particolarmente sentito, di speranza e di pace quello che oggi la Reggenza desidera condividere con tutti Voi in occasione di questa ricorrenza dall’alto valore morale, religioso e civile. Sono tante le difficoltà e le incertezze che in questo momento toccano l’intera umanità. Ad una condizione di recessione economica da cui le nostre comunità stentano ad uscire e che determina il protrarsi di situazioni di povertà e marginalità impensabili fino a qualche anno fa, si unisce il dramma dei tanti profughi – uomini, donne, bambini - che fuggono da condizioni di grave miseria, dalla guerra e da quella barbarie che mette in pericolo, non solo le nostre certezze, ma anche quei valori e principi che, forse a torto, abbiamo ritenuto fossero patrimonio ormai acquisito dall’intera umanità. Il nostro pensiero si rivolge, in particolare, a tutti coloro che anche nel nostro Paese vivono condizioni di solitudine, sofferenza e disagio e nutrono forte preoccupazione per il loro futuro: a loro oggi desideriamo esprimere i sensi della nostra più sentita vicinanza unitamente all’augurio che le Istituzioni tutte possano trovare al più presto risposte che permettano di guardare con maggior fiducia al domani, al di dà delle difficoltà del presente. A tutti coloro che operano nel mondo del volontariato e si impegnano quotidianamente con grande generosità per garantire sostegno e solidarietà a chi, vicino e lontano, si trova in difficoltà, oggi desideriamo pertanto esprimere il più vivo apprezzamento e la nostra riconoscenza. Ci uniamo idealmente anche a tutti coloro che non si rassegnano alle difficoltà di un percorso che oggi sembra quanto mai impervio e continuano a perseguire vie di pace, di riconciliazione e di solidarietà al fine di contribuire a rendere questo mondo più vivibile ed accogliente per tutti. Sono valori - questi - di condivisione e di aiuto vicendevole che, se sempre più diffusi all’interno della nostra comunità, possono anche aiutarci a ritrovare la fiducia necessaria per superare questo momento di crisi. A voi tutti, care Concittadini e cari Concittadini, un rinnovato augurio di Buon Natale, di pace, serenità, speranza e fiducia nel domani .