Logo San Marino RTV

Carabinieri Novafeltria: sei denunce per aver violato le misure restrittive

31 mar 2020
Carabinieri Novafeltria
Carabinieri Novafeltria

Prosegue l'attività dei Carabinieri di Novafeltria a tutela delle disposizioni preventive per controllare la diffusione del coronavirus in tutto il territorio. Su 145 persone e 21 esercizi controllati sono scattate sei sanzioni per aver violato le misure restrittive, per cui la legge prevede una sanzione dai 400 ai 3.000 euro.

Fra i fermati un 52enne di Novafeltria, sorpreso a spasso con il cane a 3 km dalla sua abitazione, un 53enne ancora di Novafeltria sorpreso lontano dal suo comune, a Sant'Agata Feltria, a fare spesa "per fare un giro" e un 44enne di Romagnano sorpreso a passeggiare per strada. A Romagnano fernati anche un 48enne di Sarsina che girovagava in auto nella zona senza un motivo valido. Fermata anche una coppia di Rimini, un 48enne e una 45enne, sorpresa a San Leo attorno alle 23. Agli agenti l'uomo ha dichiarato che stava uscendo per chiudere la contabilità nella sua azienda di Montecopiolo ma, dato l'orario, la motivazione non ha retto ed è scattata la sanzione.