Logo San Marino RTV

Catalfo (ministra del Lavoro): "Il reddito di cittadinanza non si tocca. Le Regioni emettano i bandi per gli operatori"

Sui dati Istat che certificano un calo dei lavoratori permanenti non si scompone: "Bisogna valutarli nel lungo periodo"

di Francesca Biliotti
30 gen 2020
Nel servizio l'intervista a Nunzia Catalfo, ministra del Lavoro
Nel servizio l'intervista a Nunzia Catalfo, ministra del Lavoro

Mentre il presidente del Consiglio Conte fa pressing sulla maggioranza affinché lavori con grande anticipo sulla manovra, e il segretario del Pd Zingaretti chiede l'avvio di una stagione di cambiamento, puntando anche a verificare le condizioni per una intesa coi 5Stelle, in vista delle prossime regionali, arrivano i dati Istat che certificano come la disoccupazione sia stabile a dicembre, 9,8%, come a novembre, mentre calano gli occupati, soprattutto i lavoratori permanenti, quelli col cosiddetto posto fisso (-75mila). Il reddito di cittadinanza, ribadisce comunque la ministra, non si tocca. Ci sono, tuttavia, parti essenziali del provvedimento che restano mancanti.

Nel servizio l'intervista a Nunzia Catalfo, ministra del Lavoro