Logo San Marino RTV

Rimini: smantellata la banda di ladri di moto

Le indagini sono iniziate dopo una razzia di due ruote durante World Ducati Week del luglio 2018

di Filippo Mariotti
22 nov 2019
Il ritrovamento di parte della refurtiva in una garage privato
Il ritrovamento di parte della refurtiva in una garage privato

Sono scattati provvedimenti cautelari nei confronti di 14 persone ritenute appartenenti a un'associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti di motociclette di grossa cilindrata, in particolare Ducati, nonché alla ricettazione e al riciclaggio di pezzi di ricambio destinati al mercato parallelo. Questa mattina, nelle province di Rimini, Milano e Como, si è conclusa l'operazione dei Carabinieri di Riccione, denominata “Centauro”, con un bilancio di 8 arresti, di cui uno in carcere e sette ai domiciliari, e sei persone colpite da obbligo di dimora e di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Le indagini, iniziate nel luglio del 2018, a seguito del furto di numerose moto a Rimini, Riccione e Misano Adriatico, durante il World Ducati Week, hanno permesso di identificare i componenti della banda che, dopo aver rubato le costose motociclette, provvedeva a trasportarle smontate a Milano. A luglio i Carabinieri avevano arrestato in flagranza 4 persone recuperando e restituendo ai proprietari due moto rubate. Dopo qualche tempo, nel corso dell'indagine, i militari recuperarono altre cinque motociclette a Rimini dove scoprirono anche l'esistenza della base logistica della banda.