Logo San Marino RTV

I più grandi giocatori NBA che non hanno mai vinto un anello

10 lug 2020
I più grandi giocatori NBA che non hanno mai vinto un anello

Nello sport in generale ma nella NBA in particolare avere o non avere vinto un anello può cambiare la percezione che si ha dei giocatori. Poi ovviamente prima di definire perdenti dei grandi campioni che non hanno mai vinto un anello, bisogna fare tanti distinguo, perchè il basket è uno sport di squadra e a volte la differenza la fanno i compagni. Poi per vincere è pure necessario l'allineamento degli astri e dei pianeti, essere al proprio massimo nel momento giusto, che lo siano pure i propri compagni e anche in un momento negativo degli avversari, senza dimenticare il tema infortuni. 

Poi si possono avere doti da vincenti, ma trovarsi dinnanzi ad avversari che lo sono ancora di più. Ci sono troppe varianti per semplificare tutto e dire che chi ha vinto almeno un titolo è più grande di chi non lo ha mai vinto. Ci sono tuttavia dei grandissimi campioni il cui valore era indiscutibile, ma che purtroppo in NBA non hanno alzato nessun trofeo.

E' difficile se non impossibile fare una lista precisa dei fuoriclasse che non hanno mai vinto un anello, ma ci sono alcuni nomi che mettono tutti d'accordo. Eccoli. Bob Lanier, Vnce Carter, Grant Hill, Chris Webber, Pete Maravich, Elgin Baylor, George Gervin, Dominique Wilkins, Patrick Ewing, Steve Nash, Allen Iverson, Yao Ming, Anfernee Hardaway, Tracy McGrady, John Stockton, Charles Barkley, Karl Malone. Non ho ovviamente inserito nella lista nessun campione attualmente in attività, perchè il destino a volta riserva delle grandi sorprese. In linea di massima vale la pena citare la frase di Dominique Wilkins, che dopo la sua esclusione dalla lista dei cinquanta più grandi giocatori NBA di sempre stilata nel 1996 a causa di mancanza di titoli, disse che perdente è chi gioca senza cuore.

Andrea Renzi