Logo San Marino RTV

Rossi-Hamilton, storico "scambio" a Valencia

15 titoli mondiali: 9 di Valentino Rossi in MotoGP, 6 di Lewis Hamilton in Formula 1. I due campioni si sono incontrati a Valencia e per la prima volta hanno girato assieme sulla stessa pista: Valentino in Mercedes, Lewis in Yamaha.

di Alessandro Ciacci
13 dic 2019

Prendete 9 titoli mondiali di MotoGP e 6 di Formula 1 con due dei piloti che hanno fatto la storia di questi 2 sport, aggiungete uno dei circuiti più importanti e conosciuti al mondo. Cosa si ottiene? Il “test del secolo”, Valentino Rossi e Lewis Hamilton al “Ricardo Tormo” di Valencia, che girano per la prima volta insieme sulla stessa pista. Ma non come tutti si aspetterebbero: Lewis sulla Yamaha del Dottore e Vale sulla Mercedes del britannico. Due giganti da 15 campionati del mondo che si scambiano informazioni, domande, curiosità a vicenda sempre con sguardi attenti, con la voglia di fare bella figura e soprattutto con il sorriso. L'incontro di Valencia, oltre ad una grandissima operazione di marketing, è molto di più: due mondi vicini ma lontani che si incontrano, uno spettacolo per gli appassionati di motori a 2 e 4 ruote.

Prima è Valentino a sedersi sulla Mercedes W08, con il 46 bello in vista e la scritta “The Doctor” sul volante. Giro dopo giro, Rossi prende confidenza con la monoposto e va sempre più veloce. Del resto, a quella, è sempre stato abituato. Poi tocca a Lewis e al suo 44 mettersi per la prima volta alla guida di una MotoGP. Due Yamaha M1 in pista, il maestro davanti e l'allievo dietro. Infine la chiusura perfetta del cerchio, la vera essenza di questo scambio: Rossi ed Hamilton assieme per i 4005 metri e le 14 curve di Valencia, la passerella di due campioni che hanno vissuto e che tutt'ora vivono di questo. “Mi sono sentito un vero pilota di F1” - dice Valentino, “E' un sogno che si avvera” - ribadisce Lewis. Il “test del secolo” è stato veramente uno spettacolo.