Logo San Marino RTV

Nuoto, Corsetti: "Con rinvio Olimpiadi qualche speranza anche per Casadei e Bianchi"

Sui Mondali in vasca corta di Abu Dhabi di dicembre: "Ho poche speranze che si possano fare".

19 mag 2020
Luca Corsetti
Luca Corsetti

Ripresi gli allenamenti, per il nuoto sammarinese è tempo di pensare ai futuri obiettivi. Il primo in ordine di tempo è il Mondiale in vasca corta di Abu Dhabi, teoricamente in programma dal 15 al 20 dicembre. "In questo momento è il nostro obiettivo - spiega il direttore tecnico della nazionale Luca Corsetti - sinceramente però ho poche speranze che si possa fare, vedremo". E poi ci sono i Giochi di Tokyo, col rinvio che, in questo caso, potrebbe rivelarsi un alleato. Arianna Valloni era già a tiro di wild card, magari però in Giappone non sarà l'unica nuotatrice biancazzurra. "Tokyo 2021 resta un obiettivo - dice Corsetti -  fin da oggi partiamo con l'obiettivo di arrivare in forma alle Olimpiadi, con più di un anno di tempo a disposizione la speranza  è che qualche altro atleta riesca ad avvicinarsi ai Giochi. I due più probabili sono Giacomo Casadei e Loris Bianchi, oltre ovviamente ad Arianna".

Sentiamo Luca Corsetti, dt Nazionale