Logo San Marino RTV

Coronavirus a San Marino: due nuovi decessi, 48 tamponi in attesa

1 apr 2020
Ospedale di Stato
Ospedale di Stato

Il gruppo coordinamento emergenze sanitarie aggiorna tramite una nota stampa sulla diffusione del covid-19 a San Marino. Si registrano due nuovi decessi, di 68 e 85 anni, a cui vanno le condoglianze del Gruppo Emergenza e del Congresso di Stato. I morti per coronavirus sul Titano salgono così a 28.

I casi totali, al netto dei due decessi, rimangono invariati rispetto a ieri, 195 in territorio. 50 i pazienti ricoverati in ospedale, di cui 16 in rianimazione (6 femmine e dieci maschi) e 34 in isolamento nelle strutture predisposte. 145 i soggetti in isolamento a domicilio, i guariti rimangono 13.
Altri due pazienti dimessi per le migliorate condizioni cliniche rispetto a ieri, 90 in totale. 456 le quarantene attive sul territorio, di cui 38 sanitari e 7 uomini delle Forze dell'Ordine. 697 le quarantene terminate.
Si attende l’esito di 48 tamponi effettuati tra il 30 e il 31 marzo.

Nel pomeriggio di oggi, i neoeletti Capitani Reggenti Alessandro Mancini e Grazia Zafferani si recheranno all’Ospedale di Stato e successivamente al Casale la Fiorina per testimoniare la vicinanza della Reggenza a tutti i Direttori dell’ISS, i medici, gli infermieri, gli operatori sociali, tecnici e di supporto, che stanno dedicando il loro impegno all’emergenza da covid-19.

In occasione del primo aprile e insediamento della Reggenza il Gruppo Coordinamento Emergenze Sanitarie oggi non ha tenuto la quotidiana conferenza stampa, per cui  non ci sarà l'edizione straordinaria delle 14 del TG San Marino.  

Leggi il comunicato stampa integrale