Logo San Marino RTV

Povertà oltre il Covid

Caritas e Banco Alimentare invitano a sostenere le persone colpite da nuove indigenze e difficoltà non soltanto economiche dovute al perdurare della crisi dopo l'emergenza PANDEMIA

di Francesco Zingrillo
26 mag 2020
Sentiamo Don Marco Scandelli
Sentiamo Don Marco Scandelli

La CARITAS diocesana denuncia la situazione di grave difficoltà e fragilità delle nuove allarmanti povertà. 200 persone vivono sotto la soglia della sopravvivenza alimentare e abitativa. La realtà diventa crisi di denaro dopo la terza settimana del mese nei gruppi famigliari anche numerosi in Repubblica e nel Montefeltro. Per 2 mesi la CARITAS e il BANCO ALIMENTARE hanno sostenuto i poveri con pacchi e acquisti di supporto oltre alla raccolta straordinaria di alimenti e derrate. La SUMS con il suo aiuto solidale ha permesso di erogare buoni spesa per famiglie nei supermercati aderenti alla iniziativa. Sempre crescenti, però, le richieste di aiuto alimentare, farmaceutico e sanitario, da parte dei soggetti più deboli colpiti dalla crisi occupazionale. Condizioni precarie e risorse insufficienti pesano sulla estate delle persone a reddito basso. Bisogna agire subito sui nuovi bisogni che coinvolgono anche i bambini e gli anziani sostenendo i volontari sammarinesi, attraverso BSM causale CARITAS, SAN MARINO COVID 19.

fz

Intervista con Don Marco Scandelli Direttore Vicariale RSM Caritas