Logo San Marino RTV

Le porte del Teatro Galli si aprono alle guide turistiche professioniste di Confguide Rimini

24 giu 2020
Le porte del Teatro Galli si aprono alle guide turistiche professioniste di Confguide Rimini

Finalmente un Teatro Galli aperto a tutti. E’ grande la soddisfazione del presidente della Confguide Confcommercio provincia di Rimini e vicepresidente Confguide nazionale, Marco Torri. “Il periodo del lock down ha praticamente azzerato il mercato turistico delle visite guidate in tutta la regione Emilia Romagna ed anche a Rimini la situazione è drammatica. Quest’anno – continua - ci scordiamo i gruppi organizzati di americani, tedeschi e dall’est Europa. In Russia ad esempio la situazione dei contagi è drammatica e il nostro territorio dipendeva anche dai turisti russi. Timidamente qualcosa si muove, ma si parla di pochi e piccoli gruppi di italiani che si stanno informando per visite guidate soprattutto a Ravenna e forse arriveranno alla fine di luglio e se useranno il bonus del governo, certo non lo spenderanno per una visita guidata. Stiamo facendo di tutto per portarli a Rimini e su tutto il nostro territorio. Quello che purtroppo notiamo è un aumento di operatori abusivi, associazioni che si inventano Guide Turistiche e Agenzie viaggi. Il web è pieno delle loro offerte e, ahimè, non pochi sono i clienti che si fanno illudere da fantomatiche figure professionali che non esistono. Cosa abbiamo chiesto all’assessorato alla Cultura? Semplicemente di fidarsi di noi, ambasciatori del Turismo e della Cultura. Per portare i clienti sul nostro territorio abbiamo bisogno di una offerta piena. Il teatro Galli la completa in parte e il futuro museo Fellini si spera possa fare da traino. Il teatro polettiano è già stato oggetto di formazione per le oltre cinquanta Guide Turistiche e Accompagnatori della Confguide Confcommercio provincia di Rimini, pertanto posso mettere una mano sul fuoco su professionalità e qualità dei nostri associati. Ringrazio l’assessore Piscaglia, la dottoressa Moni e la responsabile ai musei civici dottoressa Piolanti per la sensibilità mostrata nei nostri confronti. Ho chiaramente chiesto all’amministrazione di dare un segnale di speranza e positività al nostro settore, che è arrivato”. Quindi nelle giornate di mercoledì e venerdì fino alla fine di agosto anche le Guide Turistiche della Confguide Rimini avranno la possibilità di guidare gruppi di non più di 15 di persone all’interno delle sale del teatro Amintore Galli. "Un turismo che sarà visibile probabilmente nei weekend, si spera, o per lo shopping in centro, sebbene le esperienze passate abbiano dimostrato tanto interesse al telefono ma concretamente i gruppi sono stati pochissimi. Quest’anno però è cambiato tutto tantissimo e magari sarà diverso. Lo auguriamo a noi come professionisti e a tutta la città”.