Logo San Marino RTV

Segnalazione tramite l’applicazione Youpol di spaccio di cocaina: arrestati due spacciatori

18 ott 2020
Segnalazione tramite l’applicazione Youpol di spaccio di cocaina: arrestati due spacciatori

Alla Sala Operativa della Questura di Rimini è arrivata la segnalazione anonima tramite l’applicazione denominata “YOUPOL”, di un ‘attività di spaccio di cocaina da parte di un ragazzo foggiano di 25 anni in un residence di via Cavalieri di Vittorio Veneto. L'applicazione permette agli utenti di interagire con la Polizia di Stato inviando segnalazioni relative a episodi di bullismo, di spaccio di sostanze stupefacenti e reati di violenza che si consumano tra le mura domestiche.

Appena arrivata la segnalazione, le volanti si sono dirette al residence insieme ad un’unità cinofile dell'antidroga.  Giunti sul posto, gli agenti sono entrati all'interno dell'appartamento grazie ad un badge pass-par-tout e, oltre la 25enne, hanno trovato anche un 24enne anche lui di origini foggiane. Grazie al fiuto del cane Jago sono stati trovati 14.000 mila euro in contanti e 65 gr di cocaina, 2 gr di marijuana e 1 di hashish.

Nel corso della perquisizione sono stato trovati anche sei telefoni cellulari, tutti ora sequestrati, oltre che materiale di varia natura necessario per il confezionamento. Al termine della perquisizione i due giovani sono stati arrestati per detenzione di droga ai fini di spaccio. L’Autorità Giudiziaria ha disposto che i due giovani fossero condotti presso la Casa Circondariale di Rimini.