Logo San Marino RTV

"Scritti da ridere": l'Associazione Locomotiva cerca nuovi talenti comici

2 apr 2020
Logo del concorso
Logo del concorso

"Ci rendiamo conto che in questo periodo drammatico c’è poco da ridere, ma vorremmo dare l’opportunità a tutti gli scrittori di esprimere la propria ironia, voglia di divertirsi e di fare divertire, proprio in un momento in cui lo scoramento tende a pervadere la nostra vita". Presenta così l'Associazione Locomotiva la nuova edizione del di "Scritti da ridere", il concorso che cerca nuovi autori comici per dei racconti brevi.

La competizione, giunta alla seconda edizione, è aperta a tutti i maggiorenni sammarinesi e italiani. Il tema per gli scritti è libero, ma dovranno essere inediti e non dovranno superare le 3600 battute, spazi inclusi. Per iscriversi è necessario scaricare la modulistica dal sito ufficiale dell'associazione. I racconti andranno successivamente inviati all'indirizzo scrittidaridere@locomotiva.org entro e non oltre il 15 novembre 2020.

L'organizzazione ne selezionerà tre che verranno letti in una serata pubblica, che si terrà a dicembre di quest'anno in luogo e data da definire. Gli scritti selezionati saranno passati al vaglio di una giuria qualificata composta da Lorenza Ghinelli, scrittrice finalista del premio Strega, Teo Guadalupi, autore teatrale e televisivo, Cesare Gallarini, cabarettista, attore e autore comico, e Vito G. Testaj. Dirigente Istituti Culturali e scrittore di romanzi umoristici. In palio un premio di 300 euro e la possibilità di pubblicare il racconto su alcune testate giornalistiche.

Leggi il comunicato stampa