Logo San Marino RTV

Polo della moda: si corre. Cantiere aperto h24 e nuove assunzioni

La richiesta alle istituzioni arriva direttamente dal gruppo che si occupa del progetto

25 gen 2020

La data di inaugurazione di The Market si avvicina e a Rovereta si accelerano le operazioni per completare la struttura. La volontà di potenziare arriva direttamente dal gruppo che si occupa del progetto che si è rivolto alle istituzioni competenti per poter aumentare gli occupati e operare anche di notte. In base alle ultime informazioni circolate in ambienti istituzionali, sarebbero oltre 100 gli operai in più. La questione sarà trattata la prossima settimana dal Congresso di Stato, con un'apposita delibera.

Lo sprint ha già ottenuto il benestare del segretario di Stato al Lavoro, Teodoro Lonfernini, che garantisce appoggio alla prosecuzione del progetto e, allo stesso tempo, l'impegno affinché sia garantito “equilibrio” nella presenza di imprese sammarinesi e italiane, per dare opportunità lavorative alle aziende e alle maestranze del Titano.

La notizia arriva dopo che, nei giorni scorsi, è stato perfezionato il passaggio dall'ex Banca Cis alla Bac quale istituto di riferimento per il progetto. I promotori di The Market negli ultimi mesi hanno ricordato l'entità dell'investimento, con 150 milioni di euro messi a disposizione, tra gli altri soggetti, da Borletti Group e Dea Real Estate. Annunciata la creazione futura di 500 nuovi posti di lavoro. L'apertura prevista per l'estate 2020 arriverebbe in anticipo rispetto ai termini dell'ultima proroga: la fase 1 ha infatti il 31 dicembre 2020 come scadenza.