Logo San Marino RTV

Mattarella invita gli Italiani alla coesione nazionale

31 dic 2020

Nel discorso di fine anno il presidente italiano Sergio Mattarella si è mosso su due direttrici principali: l'identità nazionale e in cosa si sostanzia e la necessità sempre più impellente della coesione nazionale.

Un intervento nel quale ha tracciato un bilancio dell'anno che si sta chiudendo, per proiettarsi al 2020, alle sfide da cogliere e superare. Sfide che non saranno poche, a partire da una complicata fase istituzionale che si potrebbe aprire a gennaio con il probabile arrivo di due referendum popolari: il primo sulla norma che prevede la riduzione dei parlamentari e il secondo sul taglio della quota proporzionale dell'attuale legge elettorale. Come sempre il capo dello Stato ha riservato la parte più politica del suo pensiero nell'intervento dedicato alle alte cariche dello Stato, svolto prima di Natale, riservandosi un approccio più intimo e colloquiale al discorso di fine anno che è invece dedicato agli italiani. 

Ecco il discorso integrale dal Quirinale del presidente 


Riproduzione riservata ©