Logo San Marino RTV

Congresso: fitta agenda di impegni internazionali

di Monica Fabbri
21 set 2020

Sul tavolo del Congresso oltre a delibere, numerosi impegni istituzionali: dall'imminente visita del Ministro agli Affari Esteri della Svizzera, oratore della cerimonia di investitura dei Capitani Reggenti, alla Cerimonia di presentazione delle credenziali di diversi ambasciatori, fra cui l'Ambasciatore d'Italia a San Marino Sergio Mercuri con una cerimonia dedicata il 28 settembre, mentre il giorno successivo presenterà le lettere credenziali l'Ambasciatore dell'Unione Europea.

Governo in attesa anche del nuovo rapporto di valutazione su San Marino del Greco e della visita dal 28 settembre al 9 ottobre degli esperti del Moneyval. Questioni che si intrecciano con quelle – delicatissime - sulla giustizia. Il Congresso si è poi concentrato sui rapporti con l'Italia e sui temi al centro dei futuri tavoli tecnici. Entro la prossima settimana si aprirà quello sull'approvvigionamento energetico, a cui dovrebbero seguire quelli su frequenze radiotelevisive e infrastrutture.

All'attenzione del Governo progetti che potrebbero interessare l'Italia e i territori a noi confinanti, per sinergie in ambito tecnologico, come ad esempio le connessioni in fibra ottica. Con alcuni territori delle Marche, infatti, in virtù della loro vicinanza alla Repubblica, potrebbero nascere scambi di servizi.