Logo San Marino RTV

Incontro tra la Commissione Antimafia italiana e sammarinese. Obiettivo: intensificare i rapporti

Tra gli obiettivi sistemici, del rapporto fra i due organismi, anche il varo di iniziative di sensibilizzazione congiunte

28 lug 2020
Incontro tra la Commissione Antimafia italiana e sammarinese. Obiettivo: intensificare i rapporti
Incontro tra la Commissione Antimafia italiana e sammarinese. Obiettivo: intensificare i rapporti

Oggi, a Roma, l'annunciata riunione congiunta, fra delegazioni delle Commissioni parlamentari sammarinese ed italiana, che trattano il fenomeno della criminalità organizzata. Era stato sollecitato dal Titano, l'incontro odierno, a Palazzo Macuto; che fa seguito a quello tenutosi proprio a San Marino, nel giugno 2017. Mai interrotto, insomma, il rapporto fra le rispettive “Commissioni antimafia”.

L'obiettivo, ora, è intensificare la collaborazione; come ribadito dal Presidente dell'organismo italiano, il senatore Nicola Morra. Soddisfatto Pasquale Valentini, Presidente della Commissione sammarinese. La crisi economica generalizzata, innescata dalla pandemia, rende del resto ancor più insidioso il fenomeno delle infiltrazioni della criminalità organizzata.

Tra gli obiettivi sistemici, del rapporto fra i due organismi, anche il varo di iniziative di sensibilizzazione congiunte. Ma soprattutto una cooperazione – anche in seno alle organizzazioni internazionali - per sviluppare le misure più idonee di contrasto ai gruppi criminali, responsabili di reati interconnessi tra i due Stati.

Nel video l'intervista a Pasquale Valentini, Presidente della Commissione sammarinese.