Logo San Marino RTV

Bis della Gut in discesa libera, Brignone 4° e sempre più vicina a Shiffrin

L'azzurra è a 27 punti dalla vetta della classifica generale di Coppa del Mondo.

22 feb 2020
Bis della Gut in discesa libera, Brignone 4° e sempre più vicina a Shiffrin

A Crans Montana il secondo giro di discesa libera è quasi un copia&incolla di ieri, almeno per quel che riguarda la parte altissima di un podio di nuovo per 2/3 svizzero. Lara Gut fa bis di vittorie imponendosi d'un battere di ciglia sulla connazionale Corinne Suter. Staccata di 2 centesimi ma comunque in festa, dato che ora la coppa del mondo di specialità è ufficialmente sua. C'è un niente anche tra lei e la medaglia di bronzo, l'austriaca Nina Ortlieb, che ferma il cronometro con 5 centesimi di ritardo rispetto all'oro. Subito dietro i tre fulmini c'è l'Italia e soprattutto c'è Federica Brignone, in rialzo dopo il 7° posto nella discesa precedente. Ed è un mezzo successo pure per lei, perché con Mikaela Shiffrin assente per lutto – causa morte del padre – la vetta della classifica generale è sempre più vicina. Coi 50 punti di oggi si riducono a 27 le lunghezze di distanza tra la fuoriclasse americana e l'azzurra e già domani il calendario offre un'altra opportunità d'accorcio. C'è la terza combinata stagionale, somma di superG e slalom, specialità nella quale Brignone s'è già imposta ad Altenmarkt.