Logo San Marino RTV

Evani a tutto campo: dal mercato alla Serie A

28 dic 2012
Evani a tutto campo: dal mercato alla Serie A
“La Juve continua a mietere record ed è imprendibile per tutti. Conte ha dato a questa squadra gioco e carattere. Chi può tenere aperto il campionato? Vedo la Roma in grande ripresa dopo che ha buttato via qualche partita: sta migliorando la fase difensiva e potrebbe andare lontano. La Lazio sta facendo molto bene ma non credo che a lungo andare possa pensare allo scudetto”: ha parlato così Alberigo Evani, l’ex campione del Milan oggi tecnico delle nazionali azzurre Under 18 e Under 19, intervenendo questa mattina sull’emittente umbra Radio Onda Libera, alla trasmissione “Pezzi da 90” condotta da Massimo Boccucci con ospiti anche il giornalista Gianfranco De Laurentiis e Domenico Toscano tecnico della Ternana. “Il Napoli si affida alla condizione atletica – ha aggiunto Evani – quando questa cala un po’, fa parecchia fatica. L’Inter invece ha le individualità ma non mi convince nel gioco che non impone ma troppo spesso subisce. La Fiorentina è la sorpresa del campionato: fa un bel calcio grazie all’ottimo lavoro di Montella con un gruppo di giocatori largamente rinnovato. Il Milan sta deludendo: è partito malissimo, poi ha recuperato e il brusco stop all’Olimpico è stato pesante”.

Il mercato di gennaio cambierà molto i connotati al campionato? “Non aspettiamoci i botti., i big costano troppo Non ci sono soldi e questo lascia immaginare che si potranno operare soprattutto degli scambi, prendendo magari qualche giocatore senza contratto”.

In Spagna è partito un attacco mediatico contro Mourinho: il Real Madrid potrebbe davvero scaricarlo? “E’ legato alla Champions. Se dovesse uscire, allora difficilmente riuscirebbe a resistere visto che in campionato stare a -16 dal Barcellona è insopportabile per una piazza come Madrid che ha giocatori straordinari. Mou si è un po’ adagiato dopo l’eliminazione dalla Champions l’anno scorso”.