Logo San Marino RTV

Giorgio Grassi saluta il Rimini: "Ora tocca a Rota"

L'ex presidente del Rimini Calcio ha salutato la stampa con una conferenza all'agriturismo "Freelandia" di Montescudo. Ora la palla passa al nuovo proprietario Alfredo Rota.

di Alessandro Ciacci
31 lug 2020
Giorgio Grassi saluta il Rimini: "Ora tocca a Rota"
Giorgio Grassi saluta il Rimini: "Ora tocca a Rota"

Quattro anni di alti e bassi nell'avventura di Giorgio Grassi da presidente del Rimini Calcio. Dalla doppia promozione in due anni – dall'Eccellenza alla Serie C – alla retrocessione “per Covid” dell'ultima stagione. Le difficoltà economiche, l'opinione pubblica, il rapporto di amore-odio con i tifosi: queste le motivazioni che hanno spinto l'imprenditore riminese a lasciare il timone della squadra.

Grassi ha voluto salutare la stampa e ringraziare tutti quelli che – nel bene o nel male – l'hanno accompagnato in questi 4 anni. Lo ha fatto tra i terreni dell'agriturismo “Freelandia” di Montescudo, il suo “nuovo” futuro. Per tornare nel calcio, invece, “dovranno cambiare alcune cose” - ha detto l'ex numero uno biancorosso. Per ora, il presente del Rimini si chiama Alfredo Rota.

Nel servizio l'intervista a Giorgio Grassi, ex presidente Rimini Calcio