Logo San Marino RTV

Campionato: Faetano sempre al comando, vincono Pennarossa e Domagnano

24 feb 2020

Nella domenica del Campionato Sammarinese il Faetano continua la sua ottima seconda parte di stagione superano in rimonta la Juvenes/Dogana. La squadra di Damato va in vantaggio per prima con il gol di Flamur Vucaj nel primo minuto di gioco. Il pareggio il Faetano lo trova al 21' con Michele Pieri con un bel tocco in diagonale. In chiusura di tempo i gialloblu passano in vantaggio con il colpo di testa di Nicola Aldrovandi. Nella ripresa il Faetano chiude la partita con Alessio Indelicato. Il giocatore gialloblu prende palla nella sua metà campo e arriva fino all'area avversaria per poi incrociare il tiro firmare il 3-1. Faetano saldamente al comando del Q2.

Seconda vittoria consecutiva per il Pennarossa targato Andy Selva. La squadra di Chiesanuova vince 7-3 in rimonta. Il vantaggio il Fiorentino lo trova dopo 7 minuti con Neto Aragao. Tre minuti più tardi il pareggio di Mattia Stefanelli. L'attaccante sammarinese batte in diagonale il portiere. Al 15' Fiorentino torna in vantaggio con Matteo Camillini con un tocco di testa che supera l'estremo avversario. Due minuti dopo, nuova parità con Halilaj . Un gol straordinario del giocatore di Chiesanuova, con palla all'incrocio. A metà primo tempo il calcio di rigore di Mattia Stefanelli, con espulsione di Filippi, vale il sorpasso del Pennarossa. Prima della fine di tempo il 4-2 con Enzo Zago, che devia in fondo alla rete il pallone dalla sinistra. Nella ripresa il Pennarossa trova il 5-2 ancora con Mattia Stefanelli che deve appoggiare in fondo alla rete un pallone comodo comodo. Il Fiorentino non molla e con Matteo Baldini accorcia le distanze. A ripristinare le distanze ci pensa Alessandro Conti che sfrutta il velo del compagno per portare il punteggio sul 6-3 per i biancorossi. Prima della fine di partita c'è tempo per il 7-3 di Mattia Stefanelli su calcio di rigore, che vale il poker per il giocatore sammarinese.

Nella terza partita in programma il Domagnano batte il San Giovanni 2-1 con i gol di Ghetti e Ambrogetti, su rigore di Ugolini la rete del San Giovanni.