Logo San Marino RTV

Coppa Titano: il Cailungo è quasi fuori. Faetano e Fiorentino si giocano il passaggio del turno al ritorno

Il Cosmos dà una spallata al Cailungo. Il 3-0 dovrebbe essere una garanzia dei quarti. Pareggiano 1-1 Faetano – Fiorentino.

di Lorenzo Giardi
30 set 2020
Faetano – Fiorentino
Faetano – Fiorentino

Il Fiorentino acciuffa il Faetano all'ultimo respiro e strappa un pareggio preziosissimo in ottica ritorno. Ricordiamo che in Coppa Titano non c'è la regola del goal segnato fuoricasa, questo significa che in caso di parità al ritorno con qualsiasi risultato le due squadre andranno ai supplementari e in caso di ulteriore parità ai calci di rigore per decretare chi tra Faetano e Fiorentino accederà ai quarti di finale. Partita decisa nella ripresa: sblocca il Faetano su calcio di rigore decretato per un fallo di mano in area e trasformato da Neri, che curiosità vuole, batte il portiere Bianchi. Cognomi colorati a parte quando tutto lasciava pensare che il Faetano riuscisse a prevalere nel match di andata nel secondo minuto di recupero Leonardo Balestra rovina i piani alla formazione di Alessandro Fabbri, e il suo goal tiene la qualificazione in grande equilibrio . Faetano – Fiorentino 1-1.

Non si può dire la stessa cosa dell'altra sfida quella tra Cosmos e Cailungo. Dopo il risultato dell'andata il Cailungo dovrebbe centrare un'impresa per passare il turno. Cosmos in vantaggio dopo pochi minuti con Fabio Giovagnoli. Il risultato resta aperto fino al 73° quando ancora Giovagnoli, doppietta per lui, firma il goal del raddoppio dei giallo/verdi. La rete che dovrebbe dare la qualificazione al Cosmos, al netto di ribaltoni clamorosi al ritorno è del centrocampista Kevin Zonzini. Cosmos batte Cailungo 3-0