Logo San Marino RTV

Futsal, la Nazionale si prepara per le qualificazioni a Euro 2022

Per questi ultimi allenamenti, Osimani ne ha chiamati 21: in Bulgaria, dal 29 gennaio al 1 febbraio, saranno in 14.

di Riccardo Marchetti
16 gen 2020
Futsal, la Nazionale si prepara per le qualificazioni a Euro 2022
Futsal, la Nazionale si prepara per le qualificazioni a Euro 2022

Dalla Macedonia del Nord alla Bulgaria, un anno dopo la nazionale di futsal riprende il suo tour dell'Est Europa per il primo turno di qualificazione a Euro 2022. Solito girone da 4 squadre: la prima accede direttamente alla fase successiva, la seconda e le migliori terze vanno agli spareggi. I biancazzurri ritrovano l'Albania, che l'anno scorso, nelle qualificazioni mondiali, s'impose 5-0. E anche Andorra, che nel bis di amichevoli del dicembre 2018 vinse 4-1 e 2-1. Nel mezzo, la partita con la Bulgaria padrona di casa. Si parte a fari spenti, senza obiettivi sbandierati ma con la voglia di crescere.

Per questi ultimi allenamenti Osimani ha convocato 21 giocatori, 14 dei quali andranno in Bulgaria. Rispetto a Skopje non c'è l'ex capitano Matteo Michelotti – che si è ritirato – e rientra Ercolani, allora assente per squalifica. Tanti i nuovi confermati dopo l'esperienza nella Futsal Week Winter Cup di dicembre, che San Marino ha chiuso con 4 sconfitte e 2 gol segnati.

Nel servizio le parole di Roberto Osimani, CT della nazionale di futsal.