Logo San Marino RTV

Punteggio pieno per La Fiorita e Tre Penne

Prima vittoria per Cosmos e Virtus.

di Elia Gorini
27 set 2020

La Fiorita travolge il Cailungo 7-2. 10 minuti e Simone Errico la sblocca con un piatto sinistro all'altezza dell'area del portiere. Il Cailungo trova il pareggio tre minuti più tardi sugli sviluppi di un calcio di punizione con Manuel Iuzzolino. La squadra di Montegiardino torna di nuovo in vantaggio al 18' con Michele Pieri che è libero di calciare da dentro l'area di rigore. Quattro minuti dopo Lucio Peluso fa tutto da solo, parte palla al piede e una volta rientrato sul destro batte ancora Gallinetta con un piatto destro. Il Cailungo resta anche in dieci per il rosso a Luca Ricci, Peluso firma la personale doppietta e il 4-1 della Fiorita con un'altra grandissima azione personale sulla sinistra. Il giocatore gialloblu entra palla al piede in area e poi la mette sul palo lontano.

Nella ripresa c'è spazio anche per Filippo Santi, piattone al volo sul cross dalla trequarti con la difesa del Cailungo ancora a guardare. I rossoverdi firmano il secondo gol su calcio di rigore trasformato da Mattia Urbinati. La Fiorita segna ancora, questa volta con Matteo Gasperoni al 68', con una deviazione di testa su calcio d'angolo. Nel finale di gara c'è tempo per il 7-2 di Samuel Pancotti con un bel mancino a giro che s'infila vicino al palo. Secondo giallo a Veronesi lascia il Cailungo in 9, La Fiorita vince 7-2. La prima vittoria stagionale dalla Virtus è tutta nel secondo tempo con i gol di Lago e Angeli. Vantaggio della squadra di Bizzotto al 65' con Ramiro Lago che parte in sospetta posizione di fuorigioco e poi una volta in area di rigore batte Manzaroli. Il raddoppio al 76' con rete speculare alla precedente ma dalla parte opposta, questa volta è Angeli a superare l'estremo avversario con un tocco in anticipo sull'uscita del portiere.

Tre Penne a punteggio pieno con il 3-1 al Pennarossa. Il vantaggio della squadra di Chiesanuova dopo 2 minuti con Chiurato che non possiamo proporvi per un problema tecnico. Il raddoppio al 24' con Luca Sorrentino, sul traversone dalla sinistra la deviazione sotto porta del giocatore di Città vale il 2-0. Il tris lo firma Alessandro Chiurato al 58' con il giocatore di Stefano Ceci che conquista palla sulla trequarti poi s'invola verso la porta avversaria e una volta entrato in area spara sotto la traversa. A cinque dalla fine il Pennarossa accorcia con Mattia Stefanelli. L'attaccante sammarinese ci mette il piede sul cross dalla destra che vale il terzo gol stagionale.

Successo in rimonta per il Cosmos. La squadra di Protti conquista la prima vittoria in stagione. In vantaggio ci va per primo il Faetano con Pasolini che sfrutta l'ottimo assist di Pasini al 69'. Tre minuti dopo Fabio Giovagnoli la pareggia direttamente su punizione. Il gol da tre punti per il Cosmos è di Simone Rossi che sulla punizione di Giovagnoli dalla destra firma il 2-1 dopo lo scontro tra Fall ed Ermeti che favorisce il giocatore gialloverde.