Logo San Marino RTV

Tre Penne – Fiorentino 4-0. La squadra di Ceci vola in testa alla classica

Lombardi, doppietta di Gai e Cibelli per il poker del Tre Penne.La squadra di Ceci a punteggio pieno, qualche preoccupazione per l'attaccante Riccardo Pieri uscito per risentimento muscolare

di Lorenzo Giardi
19 set 2020

Quattro goal al Faetano, quattro goal al Fiorentino, il Tre Penne non fa sconti a nessuno con la differenza che Migani esce da Fonte dell'Ovo senza subire reti cosa non accaduta all'esordio, nonostante solo nel primo tempo, il Fiorentino qualche palla goal per pareggiare l'aveva creata. In sostanza troppo ampio il divario tra le due squadre con il Tre Penne superiore in ogni reparto. La squadra di Stefano Ceci, camaleontica comincia con 4-2-4, Ceccaroli e Sorrentino larghi macinano chilometri, Chiurato e Pieri più stretti in mezzo, con Gai e Patregnani stretti al centro. Il goal che sblocca la partita dopo un paio di occasioni sprecate dai biancoazzurri arriva al minuto 12. Mezzadri dalla bandierina per il colpo di testa di Lombardi.

Il centrale difensivo supera il portiere sammarinese Berardi. Poteva starci il goal dell'ex con Pietro Calzolari in diagonale sul servizio dalle retrovie ma Migani è pronto. Poi altra occasione potenziale con Molinari, il pareggio non arriva. Ceci è costretto a togliere Riccardo Pieri per un problema muscolare. Dentro Semprini e il 4-2-4, diventa un 4-3- 3.

E si va negli spogliatoi con il risultato di 1-0 Tre Penne, nonostante le diverse palle goal create dai biancoazzurri e non capitalizzate. Nella ripresa non c'è stata partita. Troppo Tre Penne per il Fiorentino, soprattutto quando il portiere Berardi si fa sorprendere sul suo palo di competenza dalla punizione di Gai. Qui finisce la gara. A referto vanno il palo di Semprini sul lancio dell'ottimo Lombardi. Il tris di Cibelli sull'azione personale di Semprini al volo di piatto destro. E il capolavoro di Nicola Gai con Berardi pizzicato fuori dai pali per il poker Tre Penne.

Al campo Sportivo di Fonte dell'Ovo Tre Penne batte Fiorentino 4-0