Logo San Marino RTV

WRC Shootout: Yates fa 2 su 2

Il britannico della Ford M-Sport si è aggiudicato il Rally "virtuale" di Portogallo battendo in finale lo statunitense Sean Johnston.

di Alessandro Ciacci
27 mag 2020

Rhys Yates fa doppietta. Dopo aver conquistato il WRC Shootout in Argentina, il britannico si è ripetuto nel Rally “virtuale” del Portogallo. Un torneo ad eliminazione diretta tra piloti con Yates che ha eliminato nei quarti di finale Loubet prima di interrompere in semifinale la corsa di Miguel Oliveira - pilota KTM in MotoGP – e particolarmente a suo agio con il videogioco ufficiale del Mondiale Rally.

Il pilota della Ford M-Sport si è così guadagnato l'accesso alla finalissima contro il compagno di marca – per questa gara virtuale - Sean Johnston che, a sua volta, si è sbarazzato di Kihurani prima e Bulacia poi. Lo statunitense - che avrebbe dovuto fare il suo esordio nella vita reale proprio in Portogallo con una Citroen C3 nel WRC 3 - ha dato filo da torcere a Yates conquistando la prima manche con 4 secondi di vantaggio. Tutto ciò, però, non è bastato a Johnston; un suo errore nella prova decisiva ha spianato la strada a Yates per il suo secondo successo consecutivo negli eSports.