Logo San Marino RTV

Accelerata sul Mazzini: le udienze d'appello si concluderanno entro metà dicembre

Il giudice Caprioli accoglie richieste istruttorie

12 ott 2020
Il processo
Il processo

Al Concordia nuova udienza d'Appello sul Conto Mazzini. Erano presenti “in aula” Claudio Podeschi, Pier Marino Mularoni, Pier Marino Menicucci,  Giovanni Lonfernini e Fiorenzo Stolfi. Il giudice Caprioli, dopo avere ritenuto ammissibili le richieste delle difese di acquisizione del verbali del Consiglio Giudiziario Plenario del 17 dicembre 2017 ed anche di altri consigli giudiziari Plenari e commissioni affari di giustizia tra il 2017 ed il 2018, ha fissato un calendario di udienze molto fitto, che prevede la conclusione del corposo procedimento arrivato al secondo grado di giudizio, (procedimento che ricordiamo vede tra gli imputati 8 ex Segretari di Stato e 5 ex Capitani Reggenti), entro metà dicembre.

L'acquisizione dei verbali richiesta dalle difese potrebbe, a loro dire, incidere sul procedimento in corso. Secondo gli avvocati infatti, se gli stralci pubblicati dai giornali fossero autentici, il rinvio a giudizio e la sentenza del Conto Mazzini dovrebbero essere annullati perché “emergerebbe una gestione collegiale del processo tra inquirente, giudicante e l'allora magistrato dirigente”.