Logo San Marino RTV

Tentano furto a Faetano: caccia in territorio ai ladri che speronano auto gendarmi

Nelle ricerche la Gendarmeria si sarebbe avvalsa anche del drone

19 feb 2020
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

E' stata caccia all'uomo in serata da parte della Gendarmeria, dopo un tentativo di furto in un appartamento di Faetano. Il proprietario, rientrando a casa, si è accorto di un uomo che stava uscendo dalla sua abitazione e ha dato l'allarme.

Maggiori particolari dalla stessa Gendarmeria che già da tempo è attiva con servizi mirati nel prevenire i furti in abitazione tanto che la targa della vettura usata dai malviventi era stata posta sotto attenzione. Alle 18,40 la vettura è entrata a San Marino dal confine di Faetano. Si tratta di una Peugeot 206 sw.

Immediato l'alert dato dalla Centrale Operativa Interforze; con il comando della Gendarmeria che ha fatto convergere diverse pattuglie in divisa e in borghese sul posto. Dopo l'allarme del proprietario, una pattuglia ha inseguito l'auto in fuga.

Poco distante dal confine la volante ha affiancato i ladri e li ha superati, per venire poi speronata dai fuggitivi vicino al lago di Faetano. I malviventi hanno abbandonato la vettura e sono scappati a piedi, oltre il confine. La  ricerca è proseguita anche in prossimità della casa, con diversi gendarmi impegnati, insieme alla Polizia civile, ma senza esito. Domani i proprietari sporgeranno denuncia, sembra che, al momento, non sia stato rubato nulla.

La macchina dei ladri è ora sotto sequestro; le indagini e  le ricerche proseguono anche in territorio italiano.