Logo San Marino RTV

CSU: Illustrati ai precari Iss i contenuti del protocollo d'intesa sulla stabilizzazione, ora si attende l'accordo definitivo

9 set 2020
CSU: Illustrati ai precari Iss i contenuti del protocollo d'intesa sulla stabilizzazione, ora si attende l'accordo definitivo

La Centrale Sindacale Unitaria ha presentato ai lavoratori precari dell'Iss il protocollo d'intesa sulla stabilizzazione, firmato con il Governo lo scorso 28 agosto, e che ha - tra i punti più qualificanti - un meccanismo per evitare la formazione di nuovo precariato, e l'affermazione di condizioni di parità di trattamento tra tutti i lavoratori. Ora si attende di raggiungere in tempi brevi l'accordo definitivo che ne renderà esecutivi i contenuti.

“Il documento – ricordano le federazioni pubblico impiego Csu - prevede che tutti i dipendenti precari che abbiano un’anzianità di almeno 3 anni al momento della sottoscrizione dell’accordo e che siano in servizio, saranno assunti a tempo indeterminato, mentre quelli che avranno maturato almeno 2 anni di anzianità verranno collocati in “seconda fascia” e acquisiranno il diritto ad essere assunti a tempo indeterminato nel momento in cui raggiungeranno la soglia dei 1095 giorni di servizio.