Logo San Marino RTV

Coronavirus, il governo italiano sta ultimando il decreto legge a sostegno di famiglie e imprese

Nella bozza c'è l'ipotesi di equiparare la quarantena alla malattia. Si ipotizza anche la riduzione delle bollette per tutto il 2020

13 mar 2020
@Ansa
@Ansa

Il governo sta predisponendo il nuovo decreto legge per sostenere imprese e famiglie, che il ministro dell'Economia aveva annunciato entro la fine della settimana. Nella bozza pare che i periodi di quarantena con sorveglianza attiva o di permanenza domiciliare saranno equiparati alla malattia, certificata dal medico curante. Prevista cassa integrazione per tutti i lavoratori dipendenti, anche agricoli. Un'altra ipotesi è ridurre le bollette per tutto il 2020, oltre a misure straordinarie per i settori più colpiti, ossia turismo e spettacolo. In più ci sarebbe la possibilità di requisire alberghi o altri stabili per le persone in quarantena. In videoconferenza il presidente del Consiglio Conte, i ministri dell'Economia, della Salute, del Lavoro e dello Sviluppo Economico hanno parlato con sindacati e industriali per affrontare il problema dei protocolli di sicurezza nelle aziende dopo l'ultimo decreto emesso: molti gli scioperi spontanei annunciati ad Asti, Vercelli e Cuneo, con adesioni altissime.