Logo San Marino RTV

Recovery fund a sostegno dell'editoria

Presentato un progetto in Commissione Cultura

26 set 2020
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Usare le risorse del Recovery fund anche per sostenere l'editoria: è il progetto presentato in Commissione Cultura dal Sottosegretario all'editoria Andrea Mattarella. Dall'estensione del piano transizione 4.0, agli incentivi per gli abbonamenti ai quotidiani, il piano presentato ha come scopo quello di sostenere l'editoria perchè possa adeguarsi alle sfide di tempi in cui, se da una parte la richiesta di una informazione di qualità è necessaria per arginare il fenomeno delle fake news, dall'altra il settore deve fare i conti una drammatica crisi economica.

I punti cardine prevedono l'estensione del piano di transizione 4.0 anche alle imprese editoriali, la valorizzazione delle professionalità attraverso la formazione, la difesa contro i cyber attacchi e gli incentivi per l'acquisto di abbonamenti e device per alcune fasce della popolazione. “Le misure varate nel 2020 a sostegno dell'editoria erano stato di circa 150 milioni. Il budget per il piano non dovrà essere da meno. - ha puntualizzato al Corsera Mattarella. Ho percepito un clima di consenso incoraggiante” - ha dichiarato.