Logo San Marino RTV

Scrive frasi oltraggiose contro la Polizia, ma ha una pattuglia dietro di sè

9 giu 2019
Scrive frasi oltraggiose contro la Polizia, ma ha una pattuglia dietro di sè

La scorsa notte un 20enne incensurato di Rimini è stato beccato dalla polizia mentre stava imbrattando il muro di un negozio in zona Rimini mare: il ragazzo stava scrivendo con un pennarello rosso una frase oltraggiosa nei confronti proprio della Polizia: "Sbirri morti, 10 100 1000 sbirri morti". Scoperto dagli agenti, ha cercato di nascondere il pennarello in una fioriera e di allontanarsi. E' stato identificato e denunciato ed dovrà rispondere di oltraggio a un Corpo dello Stato, deturpamento e imbrattamento di cose altrui.