Logo San Marino RTV

Vaccini: a Rimini per 27 bambini non in regola scatta la cancellazione dell'iscrizione a scuola

7 ago 2019
Vaccini: a Rimini per 27 bambini non in regola scatta la cancellazione dell'iscrizione a scuola

Sono partite le lettere di decadenza dell’iscrizione al nido/scuola dell’infanzia per l’anno scolastico, consegnate ufficialmente dalla Polizia locale di Rimini, per tutti coloro che non sono in regola con l'obbligo vaccinale.

27 in tutto le famiglie che non si sono messe in regola con la normativa nazionale.

I posti decaduti saranno subito riassegnati, secondo la graduatoria. Oltre queste 27, altre 23 posizioni sono soggette a monitoraggio ulteriore da parte degli uffici comunali.  “L’invio delle 27 lettere è solo l’ultimo passaggio – ricorda Mattia Morolli, assessore ai servizi educativi del Comune di Rimini - del complesso percorso di recupero degli inadempienti all’obbligo vaccinale avviato nel 2017 dopo l’approvazione della relativa legge. Un percorso molto lungo e duro, che, ha però permesso di recuperare gradualmente il gap romagnolo, e riminese in particolare, avvicinandolo sempre di più alla media della Regione Emilia Romagna.

La decadenza dalla frequenza scolastica per i 27 casi citati è logica conseguenza di questa attività portata avanti per la tutela della salute di tutti i bambini e delle loro famiglie, riconosciuta anche dal Tar dell’Emilia Romagna nella sentenza che a fine maggio ha respinto i ricorsi contro l’ordinanza ”.