Logo San Marino RTV

Commissione d'inchiesta: su Facebook botta e risposta tra esponenti di Civico10 e Repubblica Futura

12 ott 2019
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Tra i temi del dibattito politico delle ultime ore torna la questione della commissione d'inchiesta sulle crisi bancarie. Prima era "essenziale per scoprire le malefatte", scrive su Facebook il segretario di Stato all'Industria, Andrea Zafferani, e oggi è "dimenticata". Un post che ha scatenato diverse reazioni, tra politici e cittadini, e che ha visto, sostanzialmente, la contrapposizione tra Civico10 e Repubblica Futura. Botta e risposta tra Luca Santolini per Civico ed Emmanuel Gasperoni di Rf. Il primo spiega che la commissione non si è più riunita perché in attesa di documentazione e che riprenderà i lavori con il nuovo Consiglio. Gasperoni risponde bollando come falsa la motivazione dei documenti e parla di altre ragioni. Entra nel lungo dibattito sul social network, tra gli altri temi, anche il Comitato per il credito e il risparmio. Su questo interviene il segretario di Stato agli Esteri, Nicola Renzi, che afferma di non vedere l'ora di raccontare "quello che c’è scritto nei verbali" e "cosa è successo in Bcsm".