Logo San Marino RTV

Insediata la commissione consiliare sulle infiltrazioni della criminalità organizzata

Il Presidente è Pasquale Valentini. Le sedute sono, ordinariamente, segrete. Previsto un riferimento periodico al Consiglio Grande e Generale

di Luca Salvatori
20 gen 2020
L'arrivo di Pasquale Valentini
L'arrivo di Pasquale Valentini

Seduta di insediamento, oggi, per la Commissione Consiliare sul Fenomeno delle Infiltrazioni della Criminalità Organizzata, comunemente definita commissione antimafia. Alla presidenza c'è Pasquale Valentini. È una commissione paritetica formata da otto consiglieri. I quattro indicati dalla maggioranza sono il Presidente Valentini, Emanuele Santi, Michela Pelliccioni e Gian Nicola Berti. I quattro d'opposizione sono Guerrino Zanotti, Sua Eccellenza Luca Boschi – sostituito per il semestre in corso da Matteo Ciacci - , Andrea Zafferani e Sara Conti. Le sedute della commissione sono ordinariamente segrete ma possono essere dichiarate pubbliche su decisione a maggioranza della commissione. Previsto un riferimento periodico, attraverso il Presidente, al Consiglio Grande e Generale. Valentini ha illustrato ai commissari l'attività svolta dalla commissione, istituita nel 2011. Messe a disposizione la relazione del 2014 e un documento redatto nel 2017 in occasione dell'incontro con la Commissione Antimafia italiana.