Logo San Marino RTV

Opposizione dalla Reggenza: "Stanno succedendo tante cose gravi"

"Inaccettabile la convocazione d'urgenza, lunedì prossimo, del Plenario per nomina del nuovo Magistrato Dirigente e ricorsi: non ci sono i tempi per esaminare la documentazione e per i confronti necessari"

di Luca Salvatori
25 set 2020
Opposizione dalla Reggenza: "Stanno succedendo tante cose gravi"

I commissari di opposizione in commissione giustizia Luca Boschi, Nicola Renzi e Vladimiro Selva hanno chiesto ed ottenuto un incontro con la Reggenza “perché – ha dichiarato Renzi, all'uscita dall'incontro – stanno succedendo tantissime cose gravi”. I tre commissari di opposizione ritengono una forzatura inaccettabile la convocazione, lunedì prossimo, del Consiglio Giudiziario Plenario, su richiesta urgente del Segretario alla Giustizia: “Non abbiamo i tempi, né per valutare la documentazione, né per gli approfondimenti e i confronti tra le forze politiche, necessari per la nomina del Magistrato Dirigente, prevista all'ordine del giorno”. “ Non viene rispettato – aggiunge il capogruppo di Rf – ciò che è stato chiesto dal Commissario Europeo per i Diritti Umani e cioè di attendere le valutazioni del Greco. Evidentemente – conclude Renzi - il Segretario Ugolini ha molta fretta e non capiamo perché”.