Logo San Marino RTV

Sarri: "Se gioca Ronaldo? Non so, valuteremo"

Il tecnico bianconero puntualizza anche sullo sfogo legato al calendario

di Valerio Sforna
1 ago 2020
Intervista a Maurizio Sarri
Intervista a Maurizio Sarri

Questa sera alle 20.45 Juventus-Roma, sfida valida per la 38esima giornata di Serie A, concluderà l'infinita stagione 2019-20 per la Vecchia Signora. Juventus che ha già vinto, con due giornate di anticipo il campionato.:Il 36esimo della sua storia e il primo per l'allenatore bianco-nero Maurizio Sarri. 

Sarri che in conferenza stampa non svela i dubbi di formazione: "Ronaldo in campo? Al momento non so, valuteremo nelle prossime ore". Il numero 7 bianconero, fermo a quota 31 gol, avrebbe bisogno di un miracolo per raggiungere e superare Ciro Immobile - 35 gol - e vincere così la classifica marcatori e la Scarpa d'oro.

Il tecnico juventino, stuzzicato dai giornalisti, è ritornato sulla questione del calendario, definito troppo duro per la sua squadra: "Non ho mai detto che il calendario fosse sbagliato - le sue parole in conferenza stampa -, la mia era una constatazione. Dal 20 luglio al primo agosto ci sono state 5 partite, poi uno si deve adeguare al calendario. Non è facile per noi adeguarci, ma non è facile neanche per loro crearli. Se il mio era un alibi? Se parlo un italiano decente non ci sono letture differenti da una constatazione, non ci sono secondi pensieri a riguardo". 

Sempre alle 20.45 scenderanno in campo anche Napoli-Lazio, Atalanta-Inter e Milan-Cagliari