Logo San Marino RTV

Torna il Campionato Sammarinese

di Elia Gorini
18 ott 2019
le sfide in programma
le sfide in programma

Archiviati gli impegni nelle qualificazioni a Euro 2020 torna il campionato sammarinese con il programma della quarta giornata. Nessun anticipo per il turno, si giocano domani tre partite, quattro domenica. Si parte con le gare del gruppo B, nel quale spicca la sfida tra Virtus e Libertas, partita che sarà trasmessa in differita domani sera alle 21:30 su RTV Sport, canale 93 del digitale. La squadra di Luigi Bizzotto ha raccolto una vittoria nelle tre gare giocate, cedendo nelle altre due sempre di misura. L'avversario è una Libertas reduce dal successo per 3-2 contro il Cosmos. Una partita spartiacque per definire la qualificazione al Q1. Si gioca allo stadio Federico Crescentini di Fiorentino.
 A Domagnano i campioni in carica del Tre Penne incontrano il Fiorentino. Per i biancoazzurri potrebbe arrivare anche la qualificazione, mentre alla squadra di Massimo Campo, che ha osservato il turno di recupero prima della sosta, mancano ancora i primi punti in stagione.
Completa il programma del sabato Cailungo – Cosmos, sfida aperta a qualsiasi risultato, con i primi che sono punteggio pieno in questa stagione e i secondi in cerca di riscatto dopo il ko contro la Libertas. Riposa il San Giovanni.
Domenica si torna in campo con le gare del girone A. Il Tre Fiori capolista sfida la Folgore in uno dei big match della giornata. La squadra di Matteo Cecchetti guida con due punti di vantaggio su quella di Falciano. Si affrontano due delle tre squadre, insieme alla Fiorita, ancora imbattute in questo campionato. Della partita che si giocherà a Domagnano potrebbero approfittarne le inseguitrici per consolidare il posto che vale il Q1. La Fiorita sarà impegnata nel derby del Marano contro il Faetano a Fiorentino, mentre il Murata se la vedrà a Montecchio con il Pennarossa. Partite importanti per definire le posizioni finali in un girone nel quale sono la Juvenes/Dogana è ancora a quota zero punti. Ad Acquaviva la squadra di Massimo Mancini sfiderà il Domagnano, penultimo con un punto. Può essere per entrambe la grande occasione per il rilancio.