Logo San Marino RTV

L'Ordine degli Avvocati: "Tribunale, risanate le lacerazioni o sarà la totale disfatta"

Dopo la lettera dei nove giudici alla stampa, gli avvocati lanciano l'allarme: "Scontro senza precedenti, questo scempio deve cessare"

di Francesca Biliotti
3 ago 2020
L'Ordine degli Avvocati: "Tribunale, risanate le lacerazioni o sarà la totale disfatta"

L'Ordine degli avvocati e notai interviene sulla frattura in seno alla magistratura, dopo la lettera che 9 giudici del Tribunale hanno inviato alla stampa. “Si sta consumando uno scontro senza precedenti – scrivono gli avvocati – che desta sconcerto e allarme”. A loro giudizio, è un “atto esorbitante” quello messo in atto dai 9 giudici che hanno deciso di non applicare le disposizioni impartita dalla dirigente Pierfelici, “senza prendere parte su chi ha ragione o torto”, puntualizzano, e aggiungono: “Questo scempio deve cessare perché è facilmente pronosticabile una profonda paralisi dei processi.

Una lotta politica e non solo – concludono – degenerata a livelli impensabili, ha provocato lacerazioni che ora devono essere risanate, tornando ad un sereno e proficuo confronto istituzionale, pena la totale disfatta”. L'Ordine convocherà al più presto l'assemblea per valutare anche forme di sensibilizzazione e protesta.