Logo San Marino RTV

Gli ultimi dati sul Coronavirus: zero i ricoveri a San Marino. In Italia aumentano i nuovi casi

di Maria Letizia Camparsi
17 set 2020

Sul Titano l'unico paziente ricoverato per Covid è stato dimesso dall'ospedale. È migliorato, nonostante sia ancora positivo, e quindi potrà concludere l’isolamento a casa. I numeri di San Marino rimangono fermi a quelli diffusi dall’Iss martedì scorso: i positivi sono 18, tutti in isolamento domiciliare. A Rimini tre contagiati al liceo scientifico Einstein: 25 studenti sono stati messi in quarantena, ma la scuola rimane aperta perché i ragazzi in questione, come i loro compagni sottoposti a tampone, si trovavano già in isolamento lunedì, quando è suonata la prima campanella.

In Regione ci sono 110 nuove infezioni e un decesso. Mentre in Italia è in crescita il numero dei contagi: sono 1585, contro i 1452 del giorno prima. Eseguiti oltre 101mila tamponi. Salgono anche le terapie intensive 212, e i decessi, oggi 13. Intanto il presidente della Irbm di Pomezia, Piero di Lorenzo, ha fatto sapere che “i primi 2-3 milioni di dosi del vaccino anti Covid di Oxford e Astrezeneca dovrebbero arrivare all’Italia entro la fine di novembre, se la sperimentazione procede positivamente”. Nel mondo i contagi hanno superato la soglia dei 3 milioni. Il presidente Trump annuncia: “E’ risultata positiva una persona dello staff della Casa Bianca, ma non è vicina a me”. Negli Usa, sono oltre 6 milioni e 820mila i contagi, mentre in India si registrano altri 97900 casi in 24 ore.