Logo San Marino RTV

Accordo Associazione UE, ripartono i negoziati

Dopo i rinvii causato dall'emergenza Covid

3 lug 2020
La Segreteria Esteri e il Parlamento Europeo
La Segreteria Esteri e il Parlamento Europeo

È la ripresa ufficiale dei negoziati, con gli incontri tenuti in video conferenza questa settimana con i Servizi dell'Ue competenti. L'intervento del segretario agli Esteri Luca Beccari in apertura dei lavori ha voluto significare l'impegno di San Marino nel processo negoziale e la volontà di accelerazione. In evidenza il clima – definito dalla segreteria Esteri “leale e pragmatico” - e i temi: in testa unione doganale e politica commerciale. Si guarda agli aspetti reciprocamente rilevanti, verso relazioni giuridiche e politiche rinnovate su questi temi, per un accordo che sia di mutua soddisfazione, coniugando – segnala la segreteria – “certezza del diritto dell'UE e la situazione particolare di San Marino”. Dal Titano, la volontà di risolvere gli aspetti – oneri e adempimenti – derivanti dal cosiddetto documento T2 sull'interscambio commerciale, sollecitando un tavolo negoziale e impegnandosi a presentare una proposta operativa entro luglio. Un nuovo, poi, incontro dedicato ai chiarimenti sulla libera circolazione delle merci, con un focus sulla responsabilità del prodotto, fondamentale per il buon funzionamento del mercato interno e per dare nuovo impulso alla normativa sammarinese sulla protezione dei consumatori.