Logo San Marino RTV

Si scrive "All Blacks" si legge "Rugby"

Nell'anno dei mondiali di rugby l'attesa e la curiosità sono ancora per loro "I Māori " della palla ovale

di Mirco Zani
21 set 2019
Si scrive "All Blacks" si legge "Rugby"

La Coppa del Mondo di rugby 2019 è arrivata alla sua 9ª edizione e si svolge in Giappone dal 20 Settembre al 2 Novembre con la finale in programma all'International Stadium di Yokohama.


E quando si parla di rugby è inevitabile che la mente vada subito alla nazionale della New Zealand i guerrieri Māori in nero, i famosi e fortissimi "All Blacks"New Zealand national rugby union team, (in maori Kapa whutupaoro uniana o nga tangata motu Aotearoa) rappresenta la Nuova Zelanda nel rugby a 15 in ambito internazionale.

E'in attività dal 1892 (e internazionalmente dal 1903), è la rappresentativa che vanta il maggior numero di giocatori ammessi nella International Rugby Hall of Fame. Partecipa ogni anno insieme a Argentina, Australia e Sudafrica, nel Rugby Championship, equivalente "australe" del più europeo "Sei Nazioni". Le prime uniformi della nazionale neozelandese di rugby consistevano in una maglia nera con una felce argentata e calzoni bianchi.Il simbolo dei questa nazionale è proprio una foglia di felce argentata (Cyathea dealbata), "Ponga" in lingua Māori, su uno sfondo nero. La Cyathea dealbata è una felce di medie dimensioni endemica della Nuova Zelanda. È considerata come un simbolo della Nuova Zelanda, tanto che è talvolta utilizzata come bandiera non ufficiale della nazione.