Logo San Marino RTV

Olimpiadi invernali: presentate al pubblico le mascotte ufficiali di Pechino 2022

di Elia Folco
18 set 2019
SRV_MASCOTTE_OLIMPIADI_INVERNALI_OK
SRV_MASCOTTE_OLIMPIADI_INVERNALI_OK

Si chiama Bing, è un panda e sarà la mascotte dei Giochi Olimpici invernali di Pechino 2022. 14 anni dopo le Olimpiadi del 2008 la fiaccola tornerà ad ardere per le strade della capitale cinese, e per la prima volta una città ospiterà sia i Giochi invernali che quelli estivi.

Alla Shougang Ice Hockey Arena di Pechino sono stati presentati sia Bing, nome completo Bing Dwen Dwen, che Shuey Rhon Rhon, la mascotte dei Giochi Paralimpici, una piccola lanterna cinese rossa con sembianze umane. Alla cerimonia erano presenti tra gli altri il vicepremier cinese Han Zheng e il presidente del Comitato Olimpico Internazionale Thomas Bach.

Con loro anche il sindaco di Pechino Chen Jining, presidente esecutico dei Giochi invernali, che ha sottolineato l'idea dietro alle mascotte di combinare la tradizione cinese con lo sport sulla neve, trasmettendo al tempo stesso un messaggio di accoglienza a tutte le nazioni che parteciperanno alle prossime Olimpiadi. Intanto, da parte di Bing e Shuey, arriva il più sincero buona fortuna, o per meglio dire Zhù nǐ hǎoyùn.