Logo San Marino RTV

Adriano Felici nuovo presidente del Tiro a Volo: l'obiettivo sono le Olimpiadi di Tokyo

Mettere nelle migliori condizioni possibili Perilli e Berti e dare spazio ai giovani: questi gli obiettivi del nuovo numero uno che ha preso il posto del dimissionario Gian Nicola Berti.

di Alessandro Ciacci
29 lug 2020
Sentiamo Adriano Felici
Sentiamo Adriano Felici

Poco meno di un anno a Tokyo 2020 – riprogrammato per l'estate 2021 – e il Tiro a Volo sammarinese si sta già preparando per rendere un fantastico sogno, realtà. Sarà il punto di partenza del nuovo presidente Adriano Felici, eletto al posto del dimissionario Gian Nicola Berti. Il fine è quello di farsi trovare pronti per l'evento principe dello sport e, soprattutto, mettere nelle migliori condizioni possibili chi difenderà i colori biancazzurri nel Sol Levante, su tutti Alessandra Perilli.

Sarà pronto per settembre il campo da tiro “adeguato e modificato” per renderlo il più simile possibile alla Fossa Olimpica di Tokyo. Tra gli altri punti del numero uno Felici, già presidente ad interim da alcuni mesi, anche la crescita dei giovani per continuare a tenere alto il nome di San Marino nel tiro a volo. Felici, così come il Consiglio Federale rinnovato qualche giorno fa, resterà in carica sin dopo i Giochi Olimpici. L'obiettivo medaglia, sfumato per un nulla a Londra 2012, è vivo più che mai.

Nel servizio l'intervista ad Adriano Felici, presidente Federazione Sammarinese Tiro a Volo