Logo San Marino RTV

Coronavirus: a San Marino nuova riunione del gruppo per le emergenze sanitarie

22 feb 2020
Coronavirus: a San Marino nuova riunione del gruppo per le emergenze sanitarie

Questa mattina sul Titano si è riunito il Gruppo di Coordinamento per le Emergenze sanitarie per fare il punto sull’evoluzione dei contagi da Coronavirus che si sono manifestati in Lombardia e Veneto.

I contatti fra le Autorità sammarinesi e quelle italiane sono stati continui allo scopo di tenere costantemente monitorata e aggiornata la situazione e di adottare gli opportuni provvedimenti. Il Gruppo intende rassicurare la cittadinanza che sono state prese tutte le adeguate misure necessarie, e che ad oggi non risulta alcun caso sospetto sul territorio sammarinese. I servizi sanitari di primo accesso sono stati dotati di tutti i presidi di protezione. 

È stata anche concordata una ordinanza che prevede l’obbligo della quarantena fiduciaria per tutti coloro in rientro dalle zone, con isolamento obbligatorio all’interno della propria abitazione e il divieto di qualsiasi contatto per un periodo di 20 giorni. Predisposta anche l’assistenza sanitaria con sorveglianza attiva. Nell’eventualità di casi sospetti verranno inviati al reparto di Malattie Infettive dell’Ospedale di Rimini.

Viene ribadito che in caso di disturbi di tipo respiratorio è necessario contattare il proprio medico curante o la Guardia Medica, invitando i cittadini a non farsi condizionare da allarmismi.