Logo San Marino RTV

Sostegno a scuola: a San Marino commenti positivi sugli insegnanti

Criticità sono invece emerse, di recente, in Italia per la mancanza o la disponibilità ridotta di insegnanti di sostegno

di Mauro Torresi
18 ott 2019
Sentiamo Veronica Valentini
Sentiamo Veronica Valentini

Su questo argomento sono tutti d'accordo. Istituzioni, associazioni e genitori concordano sul fatto che, in Repubblica, si stia facendo un buon lavoro sull'educazione ai ragazzi che necessitano dell'insegnante di sostegno. Sono 491 i docenti totali nelle scuole sammarinesi. 117 quelli di sostegno: 14 alla scuola dell'infanzia, 35 alle elementari, 61 alle medie e 7 alle superiori. Sui circa 50 insegnanti del centro di formazione professionale, oltre 20, quasi la metà, sono di sostegno.

Di recente, in Italia, la notizia dei genitori costretti a ritirare i figli da scuola per la carenza di questi educatori. A San Marino le famiglie si dicono, invece, soddisfatte. Come quella di Veronica Valentini, mamma di un ragazzo disabile ora alle medie. A San Marino nessuna difficoltà a reperire gli insegnanti di sostegno, spiega Francesco Berardi, a capo del Dipartimento Istruzione. “L'inclusione – afferma – è compito di tutta la scuola e di tutti gli insegnanti”.

Sul Titano la maggior parte delle esperienze è positiva, spiega il presidente della Commissione Csd Onu, Maurizio Ceccoli, che allo stesso tempo chiede si faccia una lista specifica per il sostegno e che sia prevista una maggiore specializzazione.

Nel servizio, la testimonianza di Veronica Valentini