Logo San Marino RTV

Ambasciata Gb in Italia e San Marino per nuovi investimenti

Iniziativa con Anci. Ambasciatore Morris: 'Partnership forte dopo Brexit'

16 gen 2020
Ambasciata Gb in Italia e San Marino per nuovi investimenti
Ambasciata Gb in Italia e San Marino per nuovi investimenti

C'è anche il Titano nel tour con cui l'ambasciata britannica a Roma, in collaborazione con l'Anci, stabilirà rapporti a livello locale su investimenti, commercio, ricerca e cultura, temi sociali e ambiente. Partirà da Pavia e toccherà ogni mese un importante Comune italiano. Come riporta Ansa.

Si chiama "UKin-Tour" ed è una iniziativa, sviluppata autonomamente dall'ambasciata a Roma: "Un programma articolato e organico - ha spiegato in conferenza stampa presso la sede dell'Anci a Roma l'ambasciatrice britannica, Jill Morris - di 'missioni locali' all'interno di una vera e propria strategia di 'diplomazia territoriale' per l'Italia. Paese per il quale i britannici hanno un affetto antico e che ospita oggi 30-40 mila cittadini britannici, molti dei quali sposati con italiani. Una 'diplomazia territoriale' che serve anche a ricordare - ha rimarcato Morris - che dopo la Brexit il governo britannico intende consolidare i suoi rapporti con l'Italia e la società italiana.

L'ambasciata incontrerà anche le comunità britanniche locali, oltre a imprenditori e investitori del Regno Unito. Dopo Pavia (21-22 gennaio), UKin-Tour toccherà, in questo primo semestre, anche Genova (10-11 febbraio), San Marino (18-19 marzo), Cagliari (23-24 aprile), Catanzaro (19-20 maggio) e Napoli (6-7).

Ed è la stessa Ambasciatrice Morris ad illustrare gli obiettivi.