Logo San Marino RTV

Consiglio: si riparte dalle nomine

In giornata atteso il via libera per le varianti Prg. A Strasburgo la plenaria del Greco per l'adozione del rapporto su San Marino

21 set 2020
Consiglio: si riparte dalle nomine

Dopo la pausa del fine settimana riprendono i lavori della sessione consigliare che proseguirà fino a giovedì 24.

Sarà una giornata di nomine in Consiglio e si comincia con quelle del Cda dell'Eras e cioè il socio sammarinese al 50% di San Marino Rtv, insieme alla Rai che detiene l'altro 50%. A seguire altre nomine, comprese quelle del Cda di Poste Spa e del Consiglio Direttivo dell’Ente di Stato dei Giochi. Il piatto forte del pomeriggio sarà il passaggio in seconda lettura, per l'approvazione definitiva, delle varianti di Piano Regolatore Generale necessarie per la realizzazione del nuovo impianto sportivo a Serravalle, dove attualmente c'è il campo B, ed anche per l'ampliamento della zona produttiva ad Acquaviva.

Seguiranno una serie di ratifiche di accordi internazionali e poi il comma sulla giustizia, al centro di aspri contrasti e contrapposizioni tra maggioranza e opposizione. Difficile prevedere se ci si arriverà entro la seduta serale oppure, al più tardi, domani. Oggi sul fronte politico c'è attesa anche da Strasburgo per la plenaria del Greco che proseguirà fino al 25 settembre con, all'ordine del giorno, l'adozione dei rapporti di valutazione di numerosi paesi, compreso San Marino.