Logo San Marino RTV

"I Am Jesus Christ"

La vita di Gesù diventa un videogame catapultando il giocatore nei panni del protagonista

di Mirco Zani
10 dic 2019
"I Am Jesus Christ"

Nel mondo dei videogame tutto è possibile, dalle cose più belle passando per le più incredibili, alle più terrificanti. Quindi se vi raccontassero che ci si potrebbe trasfomare nientepopodimeno che in "Gesù" dovete crederci assolutamente, nel mondo dei game si può.  Si intitola "I Am Jesus Christ" e mette il giocatore nei panni di Gesù facendogli ripercorrere la vita tra miracoli tentazioni e passione finale. Ad una prima analisi potrebbe risultare blasfemo  questo gioco, chiamiamolo, di ruolo e ispirato alle vicende del Nuovo Testamento, ma non è così e pare che Natale sia il momento più idoneo per il suo lancio sul mercato.

Nel corso del gioco il protagonista incontra un non vedente a cui ridà la vista, quindi, spazio a una serie di tappe, che vanno dalla moltiplicazione dei pani e dei pesci a la camminata sulle acque, passando anche per dover confrontarsi con il maligno tentatore arrivando al finale ovvero la crocifissione. Ad ogni miracolo si vede una sorta di barra dell'energia che cala più o meno in base al miracolo. Energia che va recuperata attraverso persone incontrate da battezzare o rivolgendo le mani verso un cielo straordinariamente illumunato.

Come anticipato si rivive anche lo stesso epilogo, momento significativo per tutta la cristianità.

Il gioco per ora si sa che sarà disponibile solo per Pc su una paittaforma apposita, le sue caratteristiche sono illustrate solo in parte dai trailer che sono stati diffusi online.

Come dicevamo non è ancora chiaro quando il gioco sarà disponibile, ma non è escluso che l'uscita potrebbe coincidere con il Natale.